Tag: facebook - EnzaLaFrazia.it

Articoli riguardo Facebook: trucchi per usare al meglio il social network di Zuckerberg e consigli per difendere la propria privacy e mettersi al sicuro da bufale e fake news

  • 4 consigli per il digital detox e per evitare la dipendenza dai social network

    4 consigli per il digital detox e per evitare la dipendenza dai social network – Seconda Parte

    Temi anche tu la “dipendenza da social network”? Non c’è bisogno che cancelli i tuoi account sui social media, ti perderesti tutti i loro lati positivi! Ecco 4 consigli per usare i social media senza temere per la propria salute.

    Sempre più persone si stanno allontanando dai social network perché temono seriamente per la propria salute mentale.

    Ormai è assodato che abusare dei social network sia nocivo per l’umore, per la concentrazione, ma anche per la corretta espressione di scelte politiche, per le ricadute sulla società… Ma questo non significa che i social media siano luoghi di perdizione o strumenti demoniaci.

    Sono appunto strumenti, se usati correttamente offrono vantaggi enormi. Ne ho parlato nella prima parte di questo articolo, che ti invito a leggere se non l’hai già fatto. Se sei un imprenditore o un professionista, per il bene del tuo business, non puoi farne a meno, perché sono uno dei veicoli più importanti per il corporate e personal branding.

    E allora come fare a “usare bene i social network”? Io ho una mia formula che cerco di applicare ogni giorno: se continuerai con la lettura, potrò darti qualche dritta.Leggi tutto

  • Controlliamo i social network o ne siamo controllati

    Controlliamo i social network o ne siamo controllati? – Prima parte

    Il documentario di Netflix “The Social Dilemma” ha risvegliato negli utenti dei social network la paura di esserne controllati ed essere vittime di una “intossicazione digitale”. E tu che ne pensi del digital detox?

    Ma controlliamo i social, o siamo controllati dai social?
    Questa domanda me l’hanno fatta non so quante volte. E dopo l’uscita del docu-film Netflix “The Social Dilemma”, la preoccupazione è cresciuta.

    Lo scenario proposto dal film è catastrofico: persone “zombificate” dallo smartphone, masse pilotate nelle loro scelte politiche, ragazzi in crisi d’astinenza dal web come eroinomani all’ultimo stadio.

    Ma come stanno davvero le cose? I social sono strumenti del demonio? Dobbiamo imbracciare i forconi? Prima di cominciare a riempire le molotov, facciamo il punto della situazione e cerchiamo di guardare alla vicenda con razionalità ed obiettività.

    Leggi tutto

  • Il guru del marketing Seth Godin contro i social network

    Seth Godin contro tutti: il lato umano del web marketing

    In una recente intervista, il “guru del marketing” Seth Godin ha fatto delle dichiarazioni scioccanti sul mondo dei social network. Appena l’ho letta, sono stata subito ansiosa di mettere le mani su una copia del suo ultimo libro, “Questo è il marketing”.
    Vuoi sapere come è andata a finire? Le vere teorie di Godin, quelle esposte nel libro sono quanto di più distante dal titolo dell’intervista. E c’è molto di più di quanto dichiarato nell’intervista.

    Qualche settimana fa, ho condiviso sul mio profilo Facebook un articolo molto, ma molto sconvolgente.

    Seth Godin contro i Social Network
    Il guru del marketing Seth Godin contro i Social: “Non servono ai brand, Riscopriamo l’attenzione”

    Prima che parta il coro dei: “Ma tu con i social network non ci lavori!?!? Vuoi avallare le teorie di questo strampalato signore che lancia i suoi strampalati attacchi ai social network come fa mio nonno con gli amici della briscola davanti al baretto?!?!”, lasciami spiegare una cosa:

    Il titolo è uno spudorato clickbait. L’articolista del Sole24Ore ha inserito un titolo volutamente provocatorio per suscitare Mi piace, commenti e clic sull’articolo.

    Ma se poi vai a leggere l’articolo, il contenuto è abbastanza diverso da quanto anticipato dal titolo.

    Leggi tutto

  • Come difendere la tua privacy su Facebook: 3 consigli

    Come difendere la tua privacy su Facebook: 3 consigli fondamentali

    Vuoi controllare quali app Facebook hanno l’accesso ai tuoi dati personali? Vorresti limitare la privacy dei post o delle immagini che pubblichi su Facebook? Ecco 3 consigli fondamentali per riprendere il controllo della tua vita digitale e difendere la tua privacy su Facebook.

    È di queste ore la notizia secondo cui l’agenzia di analisi Cambridge Analytica ha utilizzato i dati, le preferenze e le informazioni di milioni di utenti Facebook per “pilotare” il voto durante le elezioni presidenziali americane del 2016 (per intenderci, quelle in cui ha vinto Donald Trump).

    A causa di questo increscioso incidente, il titolo Facebook a Wall Street sta affondando come la Concordia, tra l’imbarazzo e la paura dei passeggeri.

    Sulle bacheche del famoso social azzurro, anche qui in Italia, serpeggia la paura.

    C’è chi dice che hanno tracciato tutti i like che abbiamo messo alle immagini con scritto “Amen. Condividi!!11!” senza condividere e ne pagheremo le conseguenze.

    C’è chi dice che ci hanno spiati e manderanno a nostra moglie il video fatto con a webcam mentre chattavamo con delle presunte modelle moldave su Messenger.

    C’è chi, invece:

    Prima di lasciarci prendere dell’isteria di massa e ricorrere a misure drastiche quali chiudere il proprio account Facebook, disinstallare la app e dare fuoco al cellulare, potremmo cominciare ad applicare qualche piccola contromisura molto semplice che magari non spegnerà del tutto lo sguardo indiscreto del Grande Fratello, ma di certo ci aiuterà a difendere almeno i dati più sensibili.

    Ecco 3 consigli fondamentali per riprendere il controllo della tua vita digitale e difendere la tua privacy su Facebook.

    Leggi tutto

Torna in cima