Tag: recensioni - EnzaLaFrazia.it

Recensioni di libri, corsi, videocorsi sulle tematiche dell’internet marketing, del web e della grafica, con un occhio a tutte le novità editoriali che parlano del mondo di internet in generale.

  • Il guru del marketing Seth Godin contro i social network

    Seth Godin contro tutti: il lato umano del web marketing

    In una recente intervista, il “guru del marketing” Seth Godin ha fatto delle dichiarazioni scioccanti sul mondo dei social network. Appena l’ho letta, sono stata subito ansiosa di mettere le mani su una copia del suo ultimo libro, “Questo è il marketing”.
    Vuoi sapere come è andata a finire? Le vere teorie di Godin, quelle esposte nel libro sono quanto di più distante dal titolo dell’intervista. E c’è molto di più di quanto dichiarato nell’intervista.

    Qualche settimana fa, ho condiviso sul mio profilo Facebook un articolo molto, ma molto sconvolgente.

    Seth Godin contro i Social Network
    Il guru del marketing Seth Godin contro i Social: “Non servono ai brand, Riscopriamo l’attenzione”

    Prima che parta il coro dei: “Ma tu con i social network non ci lavori!?!? Vuoi avallare le teorie di questo strampalato signore che lancia i suoi strampalati attacchi ai social network come fa mio nonno con gli amici della briscola davanti al baretto?!?!”, lasciami spiegare una cosa:

    Il titolo è uno spudorato clickbait. L’articolista del Sole24Ore ha inserito un titolo volutamente provocatorio per suscitare Mi piace, commenti e clic sull’articolo.

    Ma se poi vai a leggere l’articolo, il contenuto è abbastanza diverso da quanto anticipato dal titolo.

    Leggi tutto

  • Accessori per ufficio strani

    I 7 accessori più strani per il tuo ufficio

    Sei stanco di prenderti troppo sul serio e vorresti combattere lo stress che ti assale durante le ore di lavoro? Potresti acquistare uno degli accessori per ufficio più strani, più bizzarri e più ridicoli che potrai trovare in commercio…

    Eh sì, la vita da ufficio a volte può trasformarsi in una giungla di stress, scartoffie, stanchezza e disordine.

    In un precedente articolo ti ho avevo illustrato come la tua produttività possa raggiungere i minimi storici a causa del disordine e della scarsa organizzazione. E ti avevo anche consigliato 7 accessori che ti permettono di organizzare il tuo spazio di lavoro come un vero e proprio “pannello di controllo” dove ogni cosa ha il suo posto.

    Stavolta voglio consigliarti altri 7 accessori. Ma stavolta non facciamo sul serio. Si tratta di 7 accessori che possono aiutarti a sconfiggere lo stress e, perché no, farti una bella risata con colleghi e clienti.

    Perché, ammettiamolo, è ridicolo prendersi troppo sul serio.

    Leggi tutto

  • accessori decluttering ufficio

    Space clearing in ufficio: 7 accessori per organizzare il tuo spazio di lavoro

    La tua scrivania è una giungla? Sei stanco di lavorare in un ambiente disordinato e di non trovare mai quello che ti serve? Il decluttering e lo space clearing possono aumentare la tua produttività: ecco 7 accessori che ti aiuteranno ad organizzare il tuo ufficio ed avere tutto a posto e tutto a portata di mano.

    E quindi ti sei deciso a cominciare con lo space clearing della tua zona ufficio… hai compreso i vantaggi che vivere e lavorare in un ambiente ordinato apporta in termini di igiene, buonumore e produttività e ti senti già un po’ maniaco dell’ordine come me.

    Leggi tutto

  • decluttering spaceclearing ufficio

    Space clearing in ufficio: 7 motivazioni e 7 consigli per metterlo in pratica subito

    Lo sai che il decluttering e lo space clearing possono influenzare in meglio la tua vita lavorativa, il tuo umore e la tua produttività? Ecco 7 consigli per liberarsi del disordine nel tuo ufficio una volta per tutte.

    Chi mi conosce sa che una delle mie caratteristiche peculiare è una particolare attenzione al riordino e una spiccata attitudine al decluttering.

    Chi mi conosce meglio tende a definirlo “disturbo ossessivo compulsivo”, ma io non ci bado e mi lascio trascinare dal piacere metafisico che provo quando mi libero del superfluo e ristabilisco un ordine che soddisfi il senso estetico, l’esigenza di funzionalità e i requisiti igienici di abitabilità degli ambienti.

    Eh, lo so, starai pensando che sono malata, che c’ho nà mania, che me devo fa’ curà.

    Ma io mi faccio scudo delle teorie di fior fiori di scienziati che sostengono quanto segue (te la faccio semplice): il cervello è un organo meraviglioso che, anche quando è impegnato in altre proficue mansioni – come ad esempio quando stai lavorando alla contabilità aziendale o quando leggi un articolo del tuo blog preferito (questo) – continua una serie di operazioni di routine.

    Una di queste è catalogare gli oggetti nello spazio. Più oggetti ci sono nel tuo ambiente, più cose accumuli intorno a te, più si crea inquinamento visivo, più il cervello macina e macina.

    E finisce che l’organo meraviglioso consuma un botto di capacità di logica e di calcolo per catalogare le cose, sottraendo risorse a quello su cui dovresti concentrarti.

    E quindi questa è la fondamentale e prima motivazione per cui dovresti finalmente deciderti a liberare il tuo ambiente di lavoro dal clutter (ovvero, in termini meno anglofoni, dal ciarpame, dalla robaccia inutile, dal disordine) e fare un po’ di space clearing (ovvero, sempre in termini meno British, buttare via tutto quello che è inutile, cioè il clutter di cui sopra).

    Leggi tutto

Torna in cima