World Password Day, la protezione prima di tutto

Quasi il 70% delle persone non prende misure sufficienti per proteggere i propri dati con password sicure.
Purtroppo gli utenti non hanno l’abitudine di cambiare password dopo eventuali attacchi ai sistemi informatici oppure continuano ad ignorare che gli hacker sfruttano falle semplici, basti pensare che la password più usata al mondo è: 123456.

Le maggiori società di sicurezza al mondo ricordano ogni anno durante la giornata mondiale della password, alcune regole per mantenere al sicuro i propri dati.

Cercare di utilizzare uno strumento per la gestione delle password; usare il single sign on; sono sconsigliati i servizi che non supportano l’autenticazione a più fattori; Avere sempre un atteggiamento di prudenza online; preferire sempre i sistemi di riconoscimento biometrico come l’impronta digitale e l’identificazione del viso.

Tutto questo per avere la sicurezza che i nostri dati come conti correnti, informazioni sanitarie, scolastiche ecc. siano sempre protette.

freccia giu
freccia giu
freccia giu

Vuoi sviluppare la tua impresa online attraverso il commercio elettronico? Vorresti vendere i tuoi prodotti direttamente online?

Contattami: creeremo la strategia migliore per farti guadagnare con le vendite online.

    Confermando l'invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti dal sito enzalafrazia.it.
    Visualizza l'informativa sulla privacy

    Condividi questa notizia flash: