Video-tutorial: Come creare un template personalizzato per le email su AWeber

Nell’articolo precedente, ho illustrato quanto sia importante creare un template personalizzato sulla tua piattaforma di email marketing, e ti ho mostrato come farlo in GetResponse. In questo secondo video-tutorial, il secondo della nostra serie di 3, ti spiego facile facile come creare un template personalizzato per le tue email su AWeber.

E tu che piattaforma per l’email marketing hai? Non mi dire che ancora non ce l’hai?!

Se così fosse ti invito a vedere lo scorso video in cui ho illustrato l’importanza di avere una piattaforma di email marketing, ma soprattutto l’importanza di avere un template personalizzato per le tue email: si tratta di un “biglietto da visita” essenziale per la tua azienda, che ti dà subito quel tocco di professionalità ed autorevolezza.

Se usi GetResponse, vai a vedere lo scorso video perché contiene un tutorial passo passo per costruire un template personalizzato proprio con questa piattaforma.

Se invece usi Aweber, continua a seguirmi, perché l’argomento di oggi è proprio questo!

Aweber autoresponder invio newsletter
Non conosci AWeber? È un servizio di email marketing affidabile ed essenziale, ho creato già alcuni tutorial su questo blog che spiegano come usarlo. Ah, dimenticavo: anche AWeber ha un piano gratuito fino a 500 contatti!

Dal menu List seleziona la lista per cui vuoi creare il template. Poi clicca sul menu Messages e seleziona Email Template Manager.

Clicca sul pulsante Design my own template e seleziona Start With an AWeber Template.

Aweber Design My Own Template

Ed ecco l’editor a blocchi di AWeber: clicca su Templates e da questa schermata puoi selezionare uno dei template predefiniti offerti da AWeber, oppure partire da un template vuoto. Ed è proprio quello che faremo: partiamo dal template Default.

Aweber Raccolta Template

L’editor funziona esattamente come quello di GetResponse, attraverso il trascinamento degli elementi: clicca su un blocco dalla colonna sinistra e trascinalo al centro, a cominciare dal logo. Sia il blocco Logo che il blocco Immagine hanno la stessa funzione ed impostazioni.

Clicca sull’immagine grigia che è comparsa e guarda la colonna destra: ecco tutte le impostazioni del blocco immagine.

AWeber impostazioni blocco Immagine

Cliccando su Upload Image puoi caricare un’immagine dal tuo computer, dal pulsante Image gallery invece puoi accedere alle immagini offerte gratuitamente da AWeber (Stock Images) oppure alle immagini caricate in precedenza (My Images). Quando hai scelto l’immagine giusta, cliccaci sopra per utilizzarla.

Puoi anche scegliere per l’immagine un link e un testo alternativo, l’allineamento e le dimensioni (Thumbnail per un’immagine piccola; Optimized per un’immagine adattata alla larghezza; Original per l’immagine delle stesse dimensioni in cui è stata caricata; infine puoi anche impostare delle dimensioni esatte in pixel e, cliccando sulla casella Maintain Aspect Ratio le proporzioni originali saranno automaticamente rispettate).

AWeber dimensioni immagine

Oltre che un’immagine singola, AWeber ti permette di inserire anche uno slideshow di immagini attraverso il blocco Carousel.

Successivamente puoi cominciare a popolare il template di contenuti trascinando dalla barra laterale uno dei blocchi. Ti faccio un esempio: prendo un blocco Paragraph e lo inserisco in uno spazio.  Quando clicco su questo blocco di testo, le impostazioni classiche dell’editor testuale compaiono subito sopra (colori, caratteri, grassetto, allineamento ecc.).

AWeber impostazioni editor di testo

Sulla destra invece compaiono le impostazioni sull’allineamento e sul margine interno della casella (Padding).

Il blocco Video permette di inserire un video caricato ad esempio su YouTube o Vimeo incollandone la URL: puoi modificare il titolo che compare sul video, il link di destinazione e l’allineamento.

AWeber impostazioni blocco video

Il blocco Social ti permette di inserire tutti collegamenti ai tuoi social media. Puoi scegliere dimensioni delle icone, allineamento, stile e combinazione di colori. Clicca su Remove per eliminare una delle icone, oppure inserisci un link e clicca su Add  per far comparire le icone di altri social media. Con il blocco Share potrai far comparire le icone per condividere la newsletter che scriverai sui social.

AWeber impostazioni blocco Social

Il blocco Divider inserisce una linea (di cui puoi scegliere colore, spessore ed eventuale tratteggio).

AWeber impostazioni Divider

Infine, puoi inserire un pulsante (Button), a cui assegnare un link ed un testo e di cui puoi cambiare caratteri, colori e allineamento.

AWeber impostazioni blocco Pulsante

Se vuoi modificare un blocco esistente, clicca su di esso e ricomparirà la colonna con le impostazioni. Se invece vuoi cancellarlo, scorri su di esso con il mouse e clicca sull’icona del cestino.

Un blocco “particolare” è Row, cioè una riga che è larga quanto tutta la larghezza della newsletter e a cui puoi aggiungere colonne con i pulsanti dell’impostazione Add Column (Add Left per aggiungere colonne a sinistra, Add right per aggiungerle a destra): puoi selezionare la larghezza ed il numero delle colonne che inserirai.

AWeber impostazioni blocco Riga

Una volta aggiunte le colonne potrai modificare le impostazioni di ciascuna cliccando sulle tab con il numero (puoi selezionare un colore di sfondo, l’allineamento ed il margine interno); per cancellarne una clicca sul pulsante Delete Column. All’interno delle colonne puoi naturalmente inserire dei blocchi.

Anche su AWeber come su GetResponse puoi trascinare e riordinare i vari blocchi nell’ordine che preferisci.

Quando avrai finito inserisci un nome per il tuo template e clicca su AWeber Salva ed esci.

Ecco che tra i tuoi template c’è quello nuovo appena creato. Per usarlo per la tua prossima newsletter, torna alla pagina principale e clicca su Create a message -> Drag & Drop Editor.

AWeber crea nuova newsletter

Di solito il template viene caricato in automatico, ma se dovessi avere più di un template, puoi scegliere quello che ti serve cliccando su Templates e cliccando poi su My Templates.

AWeber Template personalizzati

Se hai già scritto qualcosa nella mail, controlla che ci sia il segno di spunta su AWeber Keep my message content, clicca sul template e poi sul pulsante AWeber Apply.

contattami per una consulenza gratuita sul tuo sito Wordpress
Se vuoi che il tuo template personalizzato sia professionale e curato, affidati ad una professionista: metterò a tua disposizione le mie competenze di email marketing e grafica pubblicitaria, per creare il template perfetto per la tua azienda, ottimizzato per la conversione ed armonizzato con la grafica del tuo sito web.

Abbiamo aggiunto un altro tassello, dopo GetResponse, adesso hai avuto modo di vedere anche Aweber. Se invece non usi né l’uno né l’altro ti svelo l’argomento del prossimo tutorial: Active Campaign.

Condividi e… Boh?

Ciriciao gente!

Enza