Le novità di macOS Monterey

Al WWDC 2021,  Apple ha presentato le principali novità di macOS Monterey, l’aggiornamento per computer desktop e portatili. Sarà distribuito ufficialmente in autunno,  mentre già da oggi può essere scaricato dai beta tester.

Punto di forza di questa versione è sicuramente la gestione della  privacy e l’ottimizzata di certe attività. L’app ‘Shortcuts for Mac‘ permetterà di automatizzare le operazioni, affinché vengano eseguite senza l’intervento dell’utente. All’apertura di FaceTime si potrà attivare il microfono oppure abbassare la luminosità dello schermo all’imbrunire.

Apple, ha affermato che sono state già preparate centinaia di scorciatoie, oltre a quelle personalizzabili a piacimento e compatibili anche con app di terze parti. Tra alcuni sistemi per la gestione della privacy si potrà visualizzare un elenco di applicazioni che hanno avuto accesso al microfono di recente, con un led al fianco della webcam.

La sicurezza dei dati interessa anche il cloud, dove con Cloud+ si potranno nascondere gli account email controllabili via web, mentre con iCloud Private Relay verrà crittografato tutto il traffico in uscita dal dispositivo.

freccia giu
freccia giu
freccia giu

Vuoi sviluppare la tua impresa online attraverso il commercio elettronico? Vorresti vendere i tuoi prodotti direttamente online?

Contattami: creeremo la strategia migliore per farti guadagnare con le vendite online.

    Confermando l'invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti dal sito enzalafrazia.it.
    Visualizza l'informativa sulla privacy

    Condividi questa notizia flash: