Guerra tra Facebook e Apple-Google su contributi chiesti ai creator

Facebook attacca  Apple e Google. Infatti Mark Zuckerberg, ha annunciato l’arrivo di una nuova interfaccia con cui i creatori di contenuti potranno rendersi conto di come le diverse commissioni pagate influiscono sui loro guadagni.
Il social mostrerà ai creator le ritenute dovute per ogni evento pubblicato, in confronto anche a quanto chiede la concorrenza diretta di Apple e Google.

Il sistema fornirà una stima del guadagno netto con un evento live o un contenuto programmato, mettendolo in relazione ai ricavi che avrebbe ricevuto per lo stesso evento su un’altra piattaforma. Non si conosce ancora la data di lancio ma si pensa che arriverà per l’inizio de 2023. Zuckerberg  ha dichiarato che le commissioni saranno almeno del 30% più basse rispetto alla concorrenza.

La mossa è una controffensiva ai due colossi del web per i compensi sugli store e per la privacy, visto che entrambi hanno aggiunto una funzione che consente di bloccare il tracciamento di app a scopi pubblicitari.

freccia giu
freccia giu
freccia giu

Vorresti sfruttare i social network per migliorare la tua visibilità?
Hai bisogno dell'aiuto di una professionista per elaborare la tua strategia di Social Media Management e tradurre le tue idee in post originali e accattivanti?

Contattami: elaboreremo una strategia per migliorare la tua presenza sui social network

    Confermando l'invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti dal sito enzalafrazia.it.
    Visualizza l'informativa sulla privacy

    Condividi questa notizia flash: