Google i nuovi algoritmi per migliorare la ricerca

I nuovi algoritmi Mum e Bert che Google sta integrando nel suo motore di ricerca, sfruttando i due modelli d’ Intelligenza artificiale. Finalmente dopo oltre un anno dalla loro presentazione  stanno entrando in azione con l’obiettivo di rendere i risultati anti-spam, più affidabili e personalizzati.

Il potente algoritmo Mum, può comprendere le motivazioni dietro ricerche di argomenti legati a momenti di crisi personale, per mostrare informazioni attendibili.

Bert è invece stato pensato per ridurre i risultati imprevisti. Capendo meglio se le ricerche sono mirate a contenuti espliciti, in questo modo si potranno limitare notevolmente le possibilità di incontrare risultati inaspettati.  L’obiettivo dell’intelligenza artificiale è anche quello di minimizzare i link che contengono spam o notizie fuorvianti.

freccia giu
freccia giu
freccia giu

Vuoi sviluppare la tua impresa online attraverso il commercio elettronico? Vorresti vendere i tuoi prodotti direttamente online?

Contattami: creeremo la strategia migliore per farti guadagnare con le vendite online.

    Confermando l'invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679.
    Visualizza l'informativa sulla privacy

    Condividi questa notizia flash: