Attenzione al pulsante “Accedi con Facebook”: oltre 400 app accusate di rubare dati

Capita spesso di scaricare una nuova app e, per abbreviare i tempi di registrazione e non dover ricordare dei nuovi dati di login, cliccare direttamente con il pulsante “Accedi con Facebook”.

Eppure proprio Meta, l’azienda proprietaria di Facebook, avvisa che questa soluzione può essere rischiosa per la privacy: Facebook ha scovato 400 app sia nello store Android che Apple, che permettono di accedere tramite Facebook ed usano questa funzione per raccogliere dati dell’utente.

Gli utenti incappati in queste app sono stati avvisati da Facebook e sono stati invitati a cambiare la password. Ma chissà quante altre app ci saranno che utilizzano lo stesso sistema! Il mio consiglio, e anche quello di Meta, è di attivare l’autenticazione in due passaggi e di consentire le notifiche interne, che informano di ogni tentativo di accesso sospetto all’account. E, se vuoi stare proprio sicuro… perdi qualche minuto a fare la registrazione da zero senza usare altri sistemi di login 😉

freccia giu
freccia giu
freccia giu

Vorresti sfruttare i social network per migliorare la tua visibilità?
Hai bisogno dell'aiuto di una professionista per elaborare la tua strategia di Social Media Management e tradurre le tue idee in post originali e accattivanti?

Contattami: elaboreremo una strategia per migliorare la tua presenza sui social network

    Confermando l'invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679.
    Visualizza l'informativa sulla privacy

    Condividi questa notizia flash: