Business Blog: 17 consigli per crearne uno di valore – Prima parte

Business Blog: 17 consigli per crearne uno di valore – Prima parte

Avere un blog è importantissimo per le aziende ed i professionisti: ma come fare a creare un business blog di successo? Ecco alcuni consigli pratici per far aumentare l’efficacia del tuo blog.

Ascolta questo articolo

Personal blog, photoblog, vblog, fashion blog… quanti tipi diversi di blog conosci? E quanti di questi segui?

Ma soprattutto: la tua azienda ce l’ha un blog?

Prima di bollare la blogosfera come un trend da ragazzine amanti della moda o da nerd divoratori di pizza che recensiscono l’ultima release di Linux, leggi qua: esistono anche i business blog. E quando la tua web agency o il tuo web marketer ti ha consigliato di aprirne uno, forse non aveva tutti i torti.

La stragrande maggioranza di noi, utenti e potenziali clienti, sfrutta internet per trovare informazioni su praticamente ogni scelta che fa. E sul web ci sono già tante informazioni sulla tua azienda: se non ce le hai messe tu, ce le ha messe qualcun altro per te. Avere un blog è come avere un mini-ufficio stampa che rilascia informazioni ufficiali ed affidabili sulla tua azienda, con un’autorevolezza superiore a quella di ogni altra fonte e di ogni altro risultato di Google. (altro…)

Email persuasive: i segreti dell’email marketing per sedurre il lettore

Email persuasive: i segreti dell’email marketing per sedurre il lettore

Hai una lista di contatti a cui invii newsletter ma non riesci mai ad inviar loro email persuasive? Scopri alcune tecniche semplici e rapide per rendere i destinatari delle tue email pronti per ascoltare ed accogliere il messaggio.

Ascolta questo articolo

Sono iscritta a poche newsletter. Il resto finisce tutto, inesorabilmente, nella mia gonfia cartella dello spam. In cui peraltro a volte si trovano anche delle cose quanto meno “originali”…

Come ad esempio, questa: ?

spam assurdo
Mother of God meme
Ma sto divagando…

Intendevo farti notare quanto sia importante finire tra le poche email superstiti alla terribile piaga del “Leggo la mail ma non ci clicco” o peggio “Cancello la mail senza neanche averla letta”.

Scrivere email persuasive, capaci di conquistare chi le legge, è il sogno di tutti noi comuni mortali. Ci hanno fatto credere che solo pochi eletti ascesi nell’Olimpo del DEM possono definirsi scrittori/venditori/esperti nell’email marketing tanto abili da trasformare ogni email in un contatto caldo.

E se ti dicessi che non è così?

(altro…)

Post di successo: 9 consigli pratici per scriverne uno

Post di successo: 9 consigli pratici per scriverne uno

Vorresti scrivere un post veramente efficace? Ecco alcune dritte per scrivere post che piacciono agli utenti e… ai motori di ricerca.

Ascolta questo articolo

Post di blog, articoli, opinioni, aggiornamenti: riempiono il web, a volte ti balzano soto gli occhi con la frequenza con cui viene trasmesso l’ultimo tormentone di Enrique Iglesias alla radio… ma non tutti sono scritti in modo efficace.

Come puoi evitare di finire anche tu in questa trappola? Se hai deciso di aprire un tuo blog o di chiedere ad altri di farlo per te, è importante che tu abbia ben chiaro il fatto che, per avere un seguito di utenti che costantemente ti leggano è necessario che i post che pubblichi (o fai pubblicare) siano accattivanti. (altro…)

Come lo chiamo? 7 esempi per trovare un titolo per il tuo articolo

Come lo chiamo? 7 esempi per trovare un titolo per il tuo articolo

Lo sapevi che, secondo una ricerca, il 60% degli utenti legge solo il titolo degli articoli? Il titolo dell’articolo di un blog è una parte essenziale e aiuta il posizionamento nei motori di ricerca.

Ascolta questo articolo

Hai scritto l’articolo perfetto eppure ha fatto tre visite, zero condivisioni ed ha un bounce rate ai massimi storici (cioè 2 secondi dopo essere entrato, il lettore chiude la pagina e si rimette a cazzeggiare su Facebook).

Eppure l’articolo è impeccabile, ho seguito alla lettera tutti i consigli di enzalafrazia.it! Allora Enza La Frazia mente!?! Lo sapevo che dovevo fidarmi solo di Aranzulla!

Piano con le offese, ciccio: è possibile che i tuoi lettori non siano andati oltre il titolo. Hai letto bene: una ricerca della Columbia University (insieme a Microsoft Research e una serie di altri partner di ricerca che non ti sto a dire) ha dimostrato che oltre il 60% degli utenti di Twitter legge solo il titolo degli articoli, anche di quelli che condivide! Ti lascio immaginare i dati relativi ad altri social media…

Oltretutto il titolo, soprattutto se contiene le parole chiave dell’articolo e viene inserito nei tag title e h1 del tuo sito, può migliorare molto il posizionamento nei motori di ricerca.

Quindi, prima di partire in quarta, prova a “rifare il trucco” al tuo titolo. Se continui con la lettura, ho ben 7 esempi che ti illustreranno come rendere il tuo titolo pertinente, interessante, irresistibile… una calamita attira-lettori.

(altro…)