10 risorse gratuite per il digital marketing per imprenditori e professionisti

10 risorse gratuite per il digital marketing per imprenditori e professionisti

Come professionista sono continuamente alla ricerca di nuovi strumenti per apprendere, tenermi aggiornata, velocizzare il mio lavoro e promuovermi sul web… e sicuramente anche tu 😉
Ecco una selezione di 10 risorse preziosissime che ho trovato sul web: libri, podcast, webinar, ma anche applicazioni online e servizi. Non ci crederai, ma sono tutti GRATIS! Seguimi fino alla fine, troverai una consulenza esclusiva e gratuita di digital marketing che voglio farti conoscere.

Ascolta questo articolo

“Il primo lo paghi, il secondo è gratis!”
“Allora dammi il secondo!”

Ahhh, l’Internet! Quando sono sbarcata in questo mare i naviganti erano pochi, eravamo tutti un po’ pirati e un po’ signori e, soprattutto, si udiva in lontananza la voce delle mille sirene che ci spingeva a lasciare la riva con il dolce suono della parola: “Gratis!” Era una specie di anarchia digitale in cui noi squattrinati studenti universitari avevamo la ferrea convinzione che tutto, e dico tutto, dovesse essere condiviso gratis. Le risorse digitali erano rigorosamente free e tutti avevano la smania di condividere, mostrare i propri lavori, donare il proprio tempo.

Ma l’Università è finita, siamo diventati professionisti, imprenditori, e quel mare è diventato un oceano pieno di pesci grossi e con porti invasi da container di merci. I canti delle sirene non si sentono più, coperti dagli schiamazzi del mercato del pesce, in cui tutto è in vendita e ogni cosa è a pagamento.

Ma per i naviganti che si imbarcano oggi, esistono ancora delle isole felici dove si trovano risorse gratis da prendere a piene mani e senza pagare neanche un soldo? Certamente, mio buon mozzo di bordo: in questo articolo ti mostrerò la rotta giusta per trovare 10 succulente risorse gratuite per imprenditori e professionisti che vogliono migliorare il loro business online. Seguimi fino alla fine… troverai una gradita sorpresa! Arrr!

(altro…)

Ebook gratis: Canali e strumenti della comunicazione sul web

Ebook gratis: Canali e strumenti della comunicazione sul web

Ti propongo l’estratto di un webinar esclusivo che ho tenuto, organizzato da Filippo Scarponi, coach, formatore, docente di marketing ed autore di best seller. Approfitto per ringraziarlo dell’invito a tenere lo speech che stai per leggere.

Oggetto di questo ciclo di webinar è stata la comunicazione in senso lato: con il mio intervento ho voluto stringere il cerchio, parlando di quella che è da sempre la tipologia di comunicazione di cui mi occupo, la comunicazione sul web.

Scopri come scaricare la trascrizione completa del webinar con tutte le diapositive!

Cerchio d'oro di Simon Sinek e comunicazione sul web

In particolare, mi soffermerò sul cosiddetto cerchio di Sinek: Simon Sinek evidenzia come le organizzazioni per ispirare e per avere successo quindi nella propria comunicazione, devono partire dal perché. Il perché è l’identità primaria di un’organizzazione, è in un certo senso il suo valore fondante… e invece nella comunicazione aziendale, molti professionisti partono dal “Che cosa”: noi produciamo questo prodotto / questo servizio… Oppure dal “Come”: noi operiamo con professionalità, con esperienza…

La chiave del successo della comunicazione è appunto, partire dal perché produciamo questo prodotto e perché abbiamo scelto di adottare questa professionalità. In parole povere: qual è il nocciolo di questa azienda.

Oggi ci concentriamo sul secondo “Girone di Sinek”, il “Come”. Ancora più nello specifico “Come” parlare del nostro “Perché” su questo strumento pieno di potenzialità che è Internet.

(altro…)

La checklist per migliorare il posizionamento su Google

La checklist per migliorare il posizionamento su Google

Il tuo sito è bloccato in decima pagina? Potrebbe essere una questione di user experience… Il posizionamento su Google dipende in larga parte dalla qualità dei contenuti e dalla funzionalità del tuo sito: scopri come migliorare questi fattori per scalare le posizioni sui motori di ricerca.

Cosa hai fatto di recente per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca e la SEO del tuo sito?

Cercare il tuo nome su Google non conta. Neanche iscriverti al gruppo Facebook SEO – Signorine Esperte in Oscenità conta. Fare una pagina piena di parole chiave in ordine alfabetico senza contenuti come ti ha suggerito tuo cugino non solo non conta, ma è addirittura controproducente.

Articoli sulla SEO e sul posizionamento su Google
Leggere i numerosi articoli di questo blog in cui parlo delle migliori tecniche SEO e i tutorial che ho creato invece potrebbe essere un’ottima strategia per iniziare 🙂
Fammi snocciolare alcune statistiche elaborate da SiteImprove (così sembro anche più colta e scientifica):

  • Google processa 167 miliardi di ricerche ogni mese
  • l’89% dei consumatori chiede a Google prima di effettuare un acquisto
  • l’88% degli utenti dichiara di non voler ritornare su un sito che ha offerto una pessima esperienza di navigazione
  • il 75% invece ha ammesso di giudicare la credibilità di un’azienda dal suo sito web

A questo punto scommetto che anche tuo cugino che sta compilando la tua pagina piena di parole chiave senza senso si è reso conto della gravità della situazione. Ebbene sì: posizionarsi bene su Google è cruciale per la tua azienda, per le tue conversioni e per i tuoi guadagni.

(altro…)

Unicità e umanità per aprire un ecommerce e “sconfiggere” i giganti

Unicità e umanità per aprire un ecommerce e “sconfiggere” i giganti

Stai per aprire un ecommerce? Oppure l’hai già aperto ma gli affari non decollano? Temi la concorrenza dei “giganti” dell’ecommerce come Amazon? Guarda bene: ci sono delle caratteristiche nei tuo prodotto con le quali puoi battere ogni competitor.

“Pensavo di cominciare questa attività sul web, si tratta di un ecommerce, ecco il progetto. Che ne pensi?”

“Sei seduta? No? Allora siediti.
Dobbiamo ricominciare tutto da capo”.

Ecco per sommi capi il riassunto della prima consulenza con una cliente che si è tenuta la scorsa settimana. L’idea era buona, ben strutturata, con un progetto affascinante, sarebbe stato perfetto… se si fosse trattato di un negozietto di provincia negli anni 80. Ma si trattava di un ecommerce.

Aprire un ecommerce oggi è come avventurarsi nella giungla. Aprire un ecommerce senza un buon posizionamento è come attraversare la giungla con un taglierino spuntato al posto del machete. Ma cos’è questo famigerato posizionamento? Per comprenderlo meglio, ti consiglio questo articolo/metafora: te lo spiego con un esempio concreto, così è comprensibile al 100%.

Ma in concreto, come fa un’azienda oggi a creare un’attività sul web riuscendo a competere con i “grandi”? Come si fa ad aprire un negozio online quando c’è già Amazon che vende tutto, dalle ciabatte a forma di aragosta alle Sfere del Drago (con buona pace di Goku e Bulma)? Bisogna essere diversi dalla concorrenza, dotati di un prodotto originale, UNICI! L’unico modo per sconfiggere i grandi marketplace è, semplicemente, offrire qualcosa che loro non hanno.

Ecco allora 3 consigli consiglio per distinguersi dalla concorrenza e vincere nella tua attività online.

(altro…)

Video-tutorial: Crea una mini-membership impostando una password ai tuoi articoli WordPress

Video-tutorial: Crea una mini-membership impostando una password ai tuoi articoli WordPress

Nei miei articoli parlo spesso di membership, cioè di come creare un sito che rilasci dei contenuti riservati solo a chi ha pagato un’iscrizione o un abbonamento. Oggi voglio mostrarti un trucchetto per trasformare direttamente il tuo sito in una mini-membership semplicemente utilizzando una funzione nativa di WordPress

Se segui il mio blog, sai che spesso nei miei tutorial parlo di membership, cioè di come creare un sito attraverso il quale puoi rilasciare dei contenuti solo agli utenti che hanno pagato l’accesso.

aMember Pro software Membership
Ci sono molti servizi online e CMS che permettono di creare un sito di questo tipo; tra tutti consiglio di solito Amember per la sua completezza e le sue numerose funzionalità.
Ma oggi voglio mostrarti un trucchetto per trasformare direttamente il tuo sito in WordPress in una mini-membership semplicemente impostando una password per alcuni dei tuoi articoli.

Ipotizziamo che nel tuo blog, tra tutti i tuoi articoli, tu voglia riservare alcuni di loro solo a chi ha pagato l’iscrizione. Ti basta creare una pagina di vendita con un semplice pulsante PayPal e impostare una password per gli articoli che vuoi nascondere: ora ti spiego come.

(altro…)